Che botta!

Guai in vista per la Microsoft. I rappresentanti delle commissioni antitrust europee hanno deciso che il colosso americano dovrà pagare la super-multa ricevuta nel 2004. Per chi non lo sapesse la Microsoft era stata accusata di "abuso di posizione dominante" e condannata a pagare una multa di 497 milioni di euro!
Abuso di posizione dominante non vuol dire che costringeva i propri concorrenti a parcheggiare in seconda fila, ma a non parcheggiare proprio! (bello il paragone,eh?)
Cosa è finito esattamente nel mirino dei commissari? Il 'bundling' (ossia l'impacchettamento) del software multimediale Windows Media Player (successivamente anche Internet Explorer) con il sistema operativo Windows, e il nodo dell'interoperabilità, vale a dire la presunta mancata condivisione delle informazioni necessarie a far "parlare" il sistema operativo Windows con i server concorrenti.
Ma la Microsoft potrà fare sonni tranquilli! In fondo può pagare in comode rate da 2 milioni di euro al giorno! Cosa volete che siano? (notare l'ironia, ihih!)
Beh, beccati questa Bill, così impari a fare il furbo! (almeno in Europa...)

A presto gente!

Beppazzo

1 comments:

DAdingo said...

Ben detto beppazzo... sta Microsoft stava e purtroppo sta esagerando 1 pò troppo... Giusto giusto oggi ho avuto problemi con MSN che mi costringeva a scaricare la versione nuova che sul mio PC non funge... Cosa ho fatto gliel'ho messa in quel posto utilizzando Gaim!!! (tra l'altro favoloso!!) E tra l'altro Explorer è da secoli che non lo usa... Molto meglio Firefox mozilla!!! Mi sa che se continua così passerò anche io a Linux!!!
Io cmq a Bill gli avrei dato come multa anche qualcosa di + corporale tipo un pino ficcato su per il culo ogni giorno per 1 anno!!!

Visita anche il mio blog VAI>>