Recensioni, recensioni e ancora recensioni!

Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street: film ambientato in una Londra tetra e paurosa. Un barbiere torna a casa dopo 15 anni di lontananza, scopre che sua moglie è morta e che la figlia è tenuta prigioniera da un giudice di sua conoscenza. Apre una bottega con l'intento di uccidere il giudice, ma chiunque vi capiti come cliente viene sgozzato...non vi dico i cadaveri che fine fanno...film nel complesso bello, peccato che sia per la maggior parte un musical. La quantità di teste tagliate è impressionante e il sangue scende a fiumi. Forse troppo esagerato, comunque lo consiglio

Rec: il film nel complesso è bello. È del solito genere "c'è un virus...è contagioso...diventi zombie". Solo che è meno megalomane dei vari "Io sono leggenda" o "Resident Evil" in quanto si espande in un condominio, non in una grande città. Peccato che in questo periodo ci sia la mania di fare delle riprese con telecamere amatoriali (vedi Cloverfield)...lo faranno per risparmiare sugli effetti speciali o sul trucco? Mah...

Jumper: film d'azione. Un ragazzo casualmente scopre di potersi teletrasportare da una parte all'altra del mondo. Da allora visita un macello di posti, fa pranzo sulle piramidi in Egitto e si tromba le ragazze di altri paesi...una vita da nababbo insomma, finchè non scopre di non essere l'unico con quei poteri e che esistono dei tizi che danno la caccia a quelli come lui. Credendosi il più figo di tutti si caccia in un mare di guai.
Guardatelo solo se avete 80 minuti di tempo libero

La promessa dell'assassino: film particolare che si svolge a Londra. Narra la storia di un infermiera che in ospedale aiuta una ragazza giovanissima arrivata in condizioni disastrose a partorire. La bambina nasce, ma la mamma muore. Dalla borsetta della ragazza, l'infermiera sottrae un diario, scritto in russo. Ne porta una copia in una comunità russa per farlo tradurre, ma qui entra direttamente in contatto con un'organizzazione mafiosa. Con il proseguo del film si scopre che la ragazza morta aveva avuto direttamente a che fare con l'organizzazione che ora cerca la copia originale del diario. Inaspettatamente l'"autista" dell'organizzazione mostra un comportamento particolare nei confronti dell'infermiera....Film consigliato.

Tutti i numeri del sesso: divertente commedia su un tizio che un giorno riceve un'e-mail con una lista di nomi di donne. Si scopre che tale lista gli è stata inviata da un cervellone computerizzato che riesce a predire il futuro. La lista...contiene i nomi di tutte le donne con le quali questo tizio ha già fatto e farà sesso. In tutto sono 101...lascio immaginare come cambi la sua vita sapere ciò. Consigliato...ai ragazzi.

27 volte in bianco: altra commedia. Questa volta la protagonista è una ragazza. È un'appassionata di matrimoni, e li organizza per tutte le sue amiche o parenti che conosce. In particolare ne organizza 27 e a ognuno di questi indossa vestiti diversi che ama conservare. Questo accade fino a che l'arrivo di sua sorella complica i suoi piani di conquista dell'uomo di cui è invaghita. La gelosia la porta a fare cose strane, ma allo stesso tempo riesce a conoscere la sua vera anima gemella. Il ventottesimo vestito così...sarà quello del suo matrimonio. Film consigliato...alle ragazze.

I padroni della notte: Un film che è un casino!!! Ci sono un padre e due figli, la madre non c'è, è morta. Il padre è un poliziotto, un figlio è poliziotto, l'altro è un magnaccio che gira per locali e ha contatti con spacciatori di droga. Ovviamente il padre stravede per il figlio poliziotto, l'altro è geloso. Dopo una retata nel locale del magnaccio, i due fratelli litigano, ma il padre fa da paciere. Dopodichè qualcuno spara al figlio poliziotto, che non muore. Iniziano i casini. Litigi, inseguimenti, droga, pelliccie, un macello...faccio fatica a raccontarlo, perciò guardatevelo.
Category: 3 comments

3 comments:

alex360off said...

Bella lì! Così so che film "comprare"... lol...

alan said...

ho appena visto 'tutti i numeri del sesso'. Parte benissimo, è proprio un film adolescenziale con tutti gli ingredienti per piacermi (trama del cazzo, battute sui p*mpini e morte della frigidona di turno).. ma poi casca nella solita cazzo di svolta buonista.. che NON HA SENSO.
Ps: un attore da Scrubs, uno da PrisonBreak

Beppazzo said...

Ihih...hai visto anke tu l'inserviente, eh? Quello di Prison Break invece non so ki possa essere...d'altronde non lo seguo