Un brevetto assai strano

Riporto direttamente i link relativi alla notizia (che comunque risale a qualche anno fa), così evito di essere frainteso.

Il Corriere Della Sera

Repubblica

6 comments:

Stefano said...

ora mi è chiaro
l'idea è affascinante/inquietante e potrebbe fruttare parecchi soldi alla microsoft(tanto per cambiare).
Dubito che possa però avere applicazioni pratiche nell'immediato futuro: le caratteristiche elettriche dei tessuti sono piuttosto complicate da modellizare e molto variabili, per non parlare dell'infinità di disturbi elettrici già presenti sul corpo.
le mie puttanate le ho dette...

Beppazzo said...

Direi che hai dato il tuo meglio. Bisogna dire però che il tuo commento è candidato a essere uno dei più seri/intelligenti di questo blog...ocio che abbassi la media!
Comunque mi è venuta un'idea per una classifica! Ihih!

d_dado said...

Beppe come cacchio avevi capito tutte quelle vaccate? ^.^
per quanto possa essere affascinante credo sia inteso più il circuito nervoso del corpo umano che la pelle di per se,ma in ogni caso a parer mio è stata solo una trovata per far scalpore anke perchè la realizzazione per ora credo sia impossibille.

Beppazzo said...

Sorry 4 vaccate. Mi ero espresso male. Io la notizia l'avevo sentita a voce per cui la sapevo così così. Ho preferito quindi cercare articoli che la spiegassero meglio di quanto avrei potuto fare io.

elamediaèsalva said...

falli di gomma!
falli di gomma!
il popolo chiede falli di gomma!

Beppazzo said...

Mmm...aggiungendo le parole "falli", "di" e "gomma" dovrebbe aumentare la presenza di pubblico femminile in questo blog :-)