Torniamo a livelli un po' più decenti

Wall-E: film d'animazione veramente molto apprezzabile. Wall-E è un robottino che raccoglie l'immondizia. Quando gli umani hanno abbandonato il pianeta Terra per via dell'inquinamento insostenibile, se lo sono dimenticati acceso. Il povero robottino ha dunque continuato il suo lavoro per molti anni. Un giorno però, una navicella mandata dagli umani, lascia sul pianeta un robot, incaricato di cercare forme di vita. Wall-E cerca di stringere amicizia col nuovo compagno, ma purtroppo la sua missione li porta nella navicella spaziale dove si sono rifugiati gli umani. Qui la nostra specie viene identificata in esseri obesi che viaggiano tutto il giorno su delle poltrone automatiche, sono sempre occupati a mangiare, a seguire incoscientemente le nuove mode e sono perennemente collegati a un programma di messaggistica istantanea. Dipendono in tutto e per tutto dalle macchine, e non sanno più che cosa siano gli animali o le piante. Un film molto critico sullo stato attuale della società, poi la qualità che hanno raggiunto i film di animazione oggi lo rende ancora più realistico. Consigliato.

Burn After Reading - A prova di spia: i protagonisti sono un cd e una tizia che vuole farsi un intervento di liposuzione. Un agente federale viene cacciato dal proprio posto di lavoro. Esausto e incazzato decide di passare il resto dei propri giorni scrivendo le sue memorie. Purtroppo perde il cd dove erano salvate, che poi viene ritrovato in una palestra. I dipendenti che l'hanno trovato non riescono a trattenere la curiosità e ne guardano il contenuto. Pensando che si tratti di materiale segreto, rintracciano il proprietario e chiedono di farsi pagare una somma per riaverlo. L'obiettivo per la vecchiaccia della palestra è sto cacchio di intervento chirurgico. Purtroppo il proprietario non ci sta, allora cercano di ripiegare proponendo la vendita all'ambasciata russa. Da qui entrano in un casino di guai e se la devono vedere con le agenzie federali americana e russa. In sostanza un film non esaltante. Notare il numero di volte che viene pronunciata la battuta "Ma che cazz..." (non ho censurato dicono proprio così).

Che la fine abbia inizio: un professore di liceo si innamora di una sua studentessa. É talmente invaghito della ragazza che decide di uccidere chiunque tenti di impedirgli di vederla. Una sera fa irruzione in casa della ragazza e la poveretta nascosta, assiste impotente alla morte dei propri genitori. Questa esperienza la segna per tutta la vita, ogni notte continua ad avere incubi. L'insegnante intanto viene rinchiuso in carcere e la ragazza cerca di rifarsi una vita. Quando le cose sembravano andare per il meglio ecco che purtroppo l'insegnante evade di prigione e va alla ricerca della ragazza. Una storia che mi è piaciuta abbastanza, ma che purtroppo come ogni film dell'orrore contiene scene e situazioni assurde alle quali è difficile credere. Perchè quando l'assassino deve ammazzare un attore/attrice non protagonista ci mette due secondi, mentre quando deve fare la stessa identica cosa con l'attore/attrice protagonista, o non la fa o impiega secoli???

The Rocker - Il batterista nudo: Rob Fisch è il batterista eccentrico di una band chiamata "Vesuvius". A questi viene offerta la possibilità di avere un contratto milionario a patto di cacciare il povero Rob dalla band. Senza di lui diventano milionari e dopo 20 anni di carriera sono una delle band più famose al mondo. Rob nel frattempo fa lavori sedentari ma ogni volta che sente la loro musica in ufficio spacca tutto, per questo viene licenziato diverse volte. Tutto ciò accade fino a quando suo nipote, tastierista in una band di ragazzi, gli "A.D.D.", che sognano di diventare famosi, gli chiede di prendere parte al loro gruppo per una sera. I ragazzi apprezzano il suo talento ma ritengono che abbia dei comportamenti esagerati per una band amatoriale. Un video finito casualmente su Youtube, nel quale il batterista compare nudo durante delle prove, fa diventare famosi gli "A.D.D.". Un contratto con una casa discografica permette loro di andare in tournee, di girare il loro primo video e fare la vita da rockstar...ma eventi inaspettati mettono a dura prova la solidità della band. Guardatelo, è bello!
Category: 0 comments

0 comments: