Una persona spontanea e sincera

É facile parlare finchè ti trovi in una posizione di potere. Ma è ancora più facile chiedere scusa dopo che tutti ti hanno voltato le spalle. Vi ricordate del vescovo Williamson? Aveva negato la Shoah e l'esistenza delle camere a gas. La Chiesa si è incazzata e in Argentina non lo vogliono più. Costretto a tornare a Londra ha chiesto scusa...al Papa in primis...poi un pochettino anche ai parenti delle vittime:

"Tenendo conto di queste conseguenze, posso affermare in tutta sincerità che mi rammarico di aver espresso quelle dichiarazioni, e che se avessi saputo in anticipo il danno e il dolore che avrebbero arrecato, soprattutto alla Chiesa, ma anche ai sopravvissuti e ai parenti delle vittime che hanno subito ingiustizie sotto il Terzo Reich, non le avrei rilasciate"

Non si piange sul latte versato, e comunque le scuse andrebbero espresse SOPRATTUTTO ai parenti delle vittime, POI alla Chiesa.

Fonte

1 comments:

Peyoz said...

lo hanno appena espulso dai lefebvattelapescani..