Regole? Pfff...


Sondaggio: a quanti di voi hanno chiesto di consegnare il telefonino prima di entrare nel seggio alle ultime elezioni? Ecco, a me non è successo ed ho avuto modo di votare con il cellulare (dotato di fotocamera) in tasca sia a questo turno di elezioni, in cui c'era il ballottaggio per il presidente della provincia (il referendum non lo contiamo visto la fine che ha fatto), sia allo scorso turno dove addirittura si decideva quali candidati mandare al parlamento europeo. Come possiamo essere sicuri della regolarità dei voti se viene a mancare il rispetto delle regole più elementari e più semplici?

5 comments:

Vito said...

a cervasca l'hanno chiesto (poi non credo che facessero fare ai carabinieri presenti nel seggio le perquise ai votanti)

KingD said...

e soprattutto visto che questa è una regola appunto per evitare brogli... già me lo immagino intere famiglie che devono fare vedere le foto a bande mafiose perchè sono state minacciate... coi telefonini tutti i signorotti locali hanno il controllo sui voti del loro paese.

Beppazzo said...

@Vito: non penso alla perquisa, ma almeno chiedere di appoggiare il telefonino sul tavolo prima di entrare nel seggio. Cmq complimenti al comune di Cervasca per l'onestà

@Davide: la cosa che mi da più fastidio è che non ne hanno parlato nè in tv nè sui giornali, mentre qualche anno fa la cosa aveva fatto scalpore e se ne sentiva voce ovunque (P.S: aveva poi vinto il centro-sinistra)

d1s4st3r said...

Io l'ho posato sul tavolo dello scrutatore senza aspettare che mi venisse chiesto di farlo. Siamo noi i primi a dover rispettare queste semplici regole, se vogliamo coltivare la flebile speranza che le cose migliorino un pochino...

Anonymous said...

io ho chiesto al seggio se lo dovevo lasciare... mi hanno detto di fare come volevo...fate voi
save