WII Spatchocking

Sì, sono entrato anch'io nel malato mondo della console Nintendo WII...ma è troppo divertente...non posso farci niente. Soprattutto mi ci son messo a spacioccare sopra.

Per tutti coloro che hanno voglia di crearsi delle ISO di backup dei giochi della Wii per preservare l'integrità dei cd che troppo spesso si rigano e si rovinano, ecco una semplice guida per avviare i giochi da Hard disk o da una semplice chiavetta USB.

Quello che vi occorre è:
- Console Nintendo WII (con firmware 4.0E o precedenti)
- Scheda SD
- Hard disk o chiavetta USB (capacità > 4Gb)
- Un pc con lettore di schede
- Software Bannerbomb v108
- Software CMDVDX34
- Software WAD Manager IOS35
- Custom IOS (cIOS) rev9
- File IOS35-64-v1040
- Canale USB loader v1.1 (versione WAD)
- Software WBFS Manager
Sia chiaro che non pubblico link per scaricare suddetti software onde evitare casini, sappiate che Google vi dà tutte le risposte che cercate.

Inserire la Scheda SD nel pc e copiare sulla root:
- cartella "private" del bannerbomb v108
-"boot.dol" ottenuto dal software CMDVDX34

Accendere la WII (fw 4.0E)
Inserire SD
Andare su "Gestione Dati"
Selezionare "Canali"
Selezionare "Scheda SD"
Confermare caricamento file "boot.dol"

Compare una schermata DOS con tre opzioni: selezionare Downgrade IOS35. A termine operazione selezionare "Exit".
Torniamo nel menu principale WII.

Lasciamo stare di nuovo la WII per un attimo, torniamo sul pc
Tra i files forniti nel pacchetto "Custom IOS (cIOS) rev9" c'è "downgradehelper.bat". Eseguire file. Compare una finestra DOS...premere 1. Si avvia una finestra all'interno della quale bisogna inserire i dati indicati nella finestra DOS rimasta aperta. A fine esecuzione viene creato il file "ciosv9.wad"

Dopodichè inserire la scheda SD nel pc:
Copiare il file "boot.dol" nella root contenuto nel software "Software WAD Manager IOS35" (sostituire vecchio "boot.dol" presente nella SD)
Creare una cartella "WAD" nella root della SD e copiare al suo interno i seguenti file:
-"ciosv9.wad" creato prima
-"IOS35-64-v1040.wad"
- "USB_Loader_Channel-v1.1.wad"

Reinseriamo la SD nella nostra consolle Nintendo Wii
Accediamo alle opzioni
Selezioniamo "Gestione dati"
Selezioniamo "Canali"
Ora selezioniamo "scheda SD"
A questo punto ci verrà chiesto di nuovo di caricare il file boot.dol che ci eseguirà il nostro Wad Manager...confermare

Compare una specie di schermata di DOS...accettare condizioni premendo "A" sul telecomando della Wii.
Selezionare sorgente dati: Scheda SD
Installare prima IOS35 premendo "+"
Confermare.
Riavviare la console.
Ritornare al menu Gestione dati->SD e installare il ciosv9 poi l'USB Loader come fatto in precedenza con l'IOS35.

Tornare nel menu principale della Wii. Dovrebbe essere visibile un nuovo canale installato (l'USB loader appunto) che servirà ad avviare le ISO dei vostri giochi direttamente da chiavetta USB o Hard disk collegati alla console.

Per poter caricare le ISO su HDD o chiavetta utilizzare il programma WBFS Manager (sul PC). In primis, bisogna utilizzare il software per formattare il supporto desiderato con il file system WBFS (il lavoro può essere eseguito anche in una sola partizione del disco), dopodichè sarà possibile copiarci sopra le ISO.
L'utilizzo di quest'ultimo software è molto semplice...dovesse servirvi una guida, la rete ne è piena.

0 comments: