Le nuove armi di distruzione di massa: i media

Giornate di votazioni e manifestazioni per DDL Gelmini. Ma che dicono i giornali e le tv?

Cominciamo con Emilio Fede, che istiga alla violenza. "Il popolo civile dovrebbe intervenire e menarli". E QUESTA LA CHIAMI CIVILTA'???



Passiamo ora al cosiddetto servizio pubblico...che decide di montare un servizio con immagini di scontri avvenuti per un'altra manifestazione, quella di Roma del 7 luglio 2010 a Roma, organizzata dai cittadini de L'Aquila. Falsa informazione.



Continuiamo con "Il Giornale", il cui articolo sulle manifestazioni studentesche per una volta non è condito di giudizi personali da parte dell'autore, che si è limitato alla cronaca e ha riportato le dichiarazioni dei politici. Non critico dunque l'autore. Agghiaccianti però, sono i commenti dei lettori, tutti contro gli studenti, tutti che propongono manganellate, manganellate e manganellate. E' sempre questo il paese libero e democratico che volete?
Articolo

Poi dichiarazioni ilariche di Capezzone su "Libero" che condannano la violenza: "È veramente incredibile che si tenda a minimizzare quello che sta accadendo in diverse città d'Italia. Chi porta caschi, mazze e scudi non è uno studente, ma un teppista". Intende le forze dell'ordine dunque...non sono studenti ma teppisti, certo. Condivido.
Articolo


Condoglianze...a tutti.

3 comments:

godblessmarta said...

Fido la vergogna sei tu , sei tu che ti dovresti dimettere.

Beppazzo said...

Sì, e insieme a lui anche Augusto Scodinzolini

godblessmarta said...

Ahahahahah